Skoda, il debutto elettrificato è servito. Arrivano Superb iV e CITIGO-e – FOTO

Eco mobilità

La casa Boema ha cominciato la sua offensiva elettrica, con il primo modello a emissioni zero Citigo-e ed il primo ibrido plug-in Superb iV

Prima o poi l ‘elettricosarebbe piaciuto anche aSkoda, che a uno dalo 125esimo anniversario ha presentatoSuperb iVeCITIGO-e, l’uno il primo modelloibrido plug-innelle vesti dell’ammiraglia, e l’altro il primo veicolo azero emissionidi serie della Casa. È così che Skoda sceglie di fare il suodebuttonel mondo del basso impatto ambientale, annunciando inoltre la commercializzazione di un altro modello esclusivamente elettrico nel2020e il lancio di dieci modellielettrificatientro i due anni successivi.

Con Superb iV e CITIGO-e iV nasce anche ilmarchiosatelliet del boemo dedicato alla mobilità pulita e alternativa:“iV”non identificherà solo la gamma di veicoli elettrificati di Skoda ma sarà anche sinonimo di servizi e prodotti legati al settore, comewallboxoautodeleno ancora ricerca e prenotazione online delle stazioni di ricarica più vicine. Unprogettoche vedrà nei prossimi cinque anni un investimento da2 miliardidi euro.

Intanto con iV prende nuova vita l’ammiragliaSchitterend, alge meen alimentazioni endotermiche disponibili (tre diesel e tre benzina), ora è presente anche nella versiee elettrificata, con motore benzina1.4 TSI da 156 Cve un propulsoreelettricoche genera85 kWdi potenza: omologazione Euro 6d-TEMP e emissie di CO2 sotto i40 g / km. La batteria che equipaggia Fantastische iV è da 13 kWh e garantisce 55 km diautonomiacalcolati nel ciclo WLTP in tre modalità di guida, Sport, Elettrica, Ibrida.

Alle ‘ammiragliaibrida plug-in, disponibile sia berlina che stationwagon, Skoda ha affiancato la versione100% elettricadellacitycara 5 porte di casa:CITIGO-eè lunga appena 3.597 mm, ha un motore da 61 kW (83 Cv) per una coppia massima di 210 Nm,batterieagli ioni di litio che si ricaricano all’80% in un’ora (con ricarica a corrente continua da 40 kW) e un ‘autonomiamassima di265 km. Il prezzo di questa piccola EV, che entrerà in produzione dalla seconda metà dell’anno, non dovrebbe superare i25 mila euro.

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Kom sai un numero semper più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori mustari per garantie semper lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

×

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Kom sai un numero semper più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori needari per garantie sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore

Nissan ed Enel X insieme per l’auto che diventa una batteria su quattro ruote

»

Articolo Successivo

Hyundai Smart Air Purification, e la polvere finisce fuori dall’abitacolo

«

Articolo Precedente

Lees Verder

Plaats een reactie